fbpx

Come aumentare la liquidità in azienda: le strategie efficaci

Vuoi aumentare la liquidità aziendale? Scopri come migliorare il cash flow per avere sempre le risorse finanziarie necessarie.
come aumentare la liquidità

Contenuti

Lavorando a stretto contatto con la micro, piccola e media impresa italiana, ci siamo accorti quanto sia diventato difficile incrementare la liquidità aziendale. E la questione, nel prossimo futuro, potrebbe anche aggravarsi.

La liquidità aziendale è la capacità di un’azienda di far fronte agli impegni finanziari assunti a determinate scadenze in base alle disponibilità dei mezzi liquidi. In pratica si tratta della disponibilità di denaro sotto forma di liquidi, conto correnti, depositi bancari o postali, ecc.

Un’azienda con una buona liquidità è in grado di soddisfare i propri debiti a breve termine e di affrontare eventuali imprevisti. Al contrario, un’azienda con scarsa liquidità potrebbe trovarsi in difficoltà nel far fronte ai propri impegni, con il rischio di insolvenza.

Di seguito trovi alcuni consigli per aumentare la liquidità in azienda. E se vuoi saperne di più, entra in contatto con Consulens attraverso il modulo in questa pagina. Ti forniremo soluzioni su misura per migliorare il cash flow e dare una svolta alla tua azienda!

Come migliorare il flusso di cassa (cash flow)

Il cash flow, o flusso di cassa, è il flusso di denaro che entra e esce da un’azienda. Per migliorare la gestione del cash flow, è importante monitorare costantemente le entrate e le uscite, e individuare eventuali aree di miglioramento.

Alcuni esempi concreti di azioni che un’azienda può intraprendere per migliorare la gestione del cash flow includono:

  • Emettere fatture proforma ai clienti. In questo modo, l’azienda incassa l’importo prima della consegna dei beni o servizi.
  • Offrire sconti ai clienti che pagano in anticipo. In questo modo, l’azienda incassa l’importo prima della scadenza del termine di pagamento.
  • Implementare un sistema di pianificazione e controllo finanziario (PCF). Un PCF consente all’azienda di prevedere i flussi di cassa futuri e di adottare misure preventive per evitare eventuali squilibri.
  • Utilizzare software di gestione del cash flow. Un software di gestione del cash flow può aiutare l’azienda a monitorare e analizzare i flussi di cassa in modo più efficiente.

Ridurre i tempi di pagamento da parte dei clienti

I tempi di pagamento sono un fattore importante che può incidere sulla liquidità aziendale. Per ridurre le scadenze, è possibile negoziare con i propri acquirenti termini di pagamento più favorevoli.

Su questo argomento esiste già una proposta della Commissione Europea.

Ridurre i termini di pagamento a 30 giorni anziché 60 giorni libera risorse finanziarie che potrebbero essere utilizzate per altre attività, migliorando il proprio cash flow.

Ridurre le spese

Ridurre le spese è un altro modo per aumentare la liquidità aziendale. È possibile individuare le spese superflue e ridurle, oppure cercare di negoziare con i fornitori sconti o condizioni di pagamento più favorevoli.

Ad esempio, un’azienda potrebbe rivedere le proprie polizze assicurative per individuare eventuali risparmi. Oppure potrebbe negoziare con i fornitori sconti per acquisti di grandi quantità, e quindi ridurre le spese.

Factoring

Il Factoring è una forma di finanziamento che consiste nella cessione di crediti commerciali o fiscali a una società di factoring. Quest’ultima, in cambio della cessione dei crediti, anticipa all’azienda una percentuale del loro valore, che può variare a seconda del rischio di insolvenza dei debitori.

Si tratta di una soluzione efficace per aumentare la liquidità aziendale, in quanto consente all’azienda di incassare immediatamente i crediti. Tuttavia comporta anche dei costi, che è importante considerare prima di optare per questa soluzione.

La società di factoring può addebitare all’azienda una commissione, che è una percentuale del valore dei crediti ceduti. La società può inoltre addebitare all’azienda una commissione di gestione, che è una percentuale del valore dei crediti incassati.

Il factoring può essere una soluzione vantaggiosa per le aziende che hanno difficoltà a far fronte ai propri impegni. 

Crowd funding

Il crowd funding è una forma di finanziamento collettivo che consente a persone o aziende di raccogliere fondi da un gruppo di persone, spesso tramite internet. Il crowd funding può essere una soluzione per aumentare la liquidità aziendale, soprattutto per le startup o le aziende che hanno difficoltà ad ottenere finanziamenti tradizionali.

Esistono diversi tipi di crowd funding, ognuno con le proprie caratteristiche. Ad esempio, il crowdfunding di donazioni è basato sulla generosità dei donatori, mentre il crowdfunding di prestiti prevede il rimborso del prestito con interessi.

Ad esempio, un’azienda potrebbe lanciare una campagna di crowdfunding per raccogliere fondi per finanziare un nuovo progetto. Se la campagna avrà successo, l’azienda riceverà i fondi necessari per realizzare il progetto, migliorando la propria liquidità.

Altri consigli per aumentare la liquidità aziendale

Oltre ai consigli già citati, è possibile adottare anche altre misure per aumentare la liquidità aziendale. Ad esempio:

  • Ridurre il magazzino. Un magazzino troppo grande può comportare un aumento dei costi di stoccaggio e dei costi di opportunità.
  • Cercare un finanziamento bancario. Un finanziamento bancario può essere una soluzione per aumentare la liquidità aziendale in breve tempo.

Quest’ultimo è probabilmente il metodo più efficace e immediato per incrementare la quantità di denaro in azienda. Ottenere finanziamenti dalle banche, tuttavia, non è per niente semplice. Un buon modo per presentarsi a un istituto di credito è senz’altro quello di consolidare la propria stabilità finanziaria.

Conclusione

La liquidità aziendale è un elemento fondamentale per la buona salute di un’azienda. Un’azienda con una buona liquidità è in grado di soddisfare i propri impegni a breve termine e di affrontare eventuali imprevisti.

Esistono diverse soluzioni per aumentare la liquidità aziendale. La soluzione migliore dipende dalle specifiche esigenze dell’azienda e dal contesto economico in cui opera.

Contattaci per scoprire le strategie di Consulens, in primo luogo testate con successo sulle aziende del nostro gruppo.

Cosa aspetti?

Richiedi una consulenza

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *