fbpx

Quanto costa aprire Srl nel 2024: il notaio e le altre spese

Prima di aprire una società, è bene pianificare le spese a partire da quelle di costituzione. Ecco quanto costa fondare una Srl in Italia.
quanto costa aprire una srl

Contenuti

Hai l’idea, i soci e i fondi: il prossimo passo è costituire una Società a Responsabilità Limitata. Ma quanto del tuo budget dovrai destinare alle spese di apertura della SRL?

A detta di molti commercialisti, la SRL è senza dubbio il veicolo migliore per fare attività d’impresa perché, sul medio-lungo periodo, permette di conseguire una maggiore riduzione del carico fiscale.

La società di capitali e la contabilità ordinaria permettono di attuare una buona pianificazione finanziaria che, a sua volta, porta a migliore reputazione e crescita più stabile. La strutturazione societaria rende inoltre più facile l’accesso a finanziamenti.

Spesso, però, molti preferiscono alla Srl una società di persone come la Snc, attratti dai minori costi di gestione e apertura. Nell’analisi della migliore forma societaria non bisogna tralasciare però le caratteristiche della Società a responsabilità limitata, che già nel medio termine potrebbero farti ottenere un risparmio fiscale significativo.

Prima di aprire un’attività imprenditoriale, è giusto mettere in previsione tutti i costi – compresi quelli di apertura. Continua a leggere questa breve guida per scoprire quanto costa costituire una Srl in Italia nel 2024.

Hai intenzione di costituire una Srl? Affidati a noi di Consulens per l’apertura della società e della gestione di tutti gli aspetti contabili. Avrai a disposizione un team di esperti che ti sapranno consigliare in questa fase delicata.

Come aprire una Srl

Anzitutto, bisogna scegliere se aprire una Società a Responsabilità Limitata ordinaria o una Srl Semplificata. Le differenze fra Srl e Srls non sono molte, ma optare per la seconda può senz’altro ridurre i costi iniziali (poiché non è necessario il notaio e non è previsto un capitale sociale minimo). Le spese ridotte vengono tuttavia accompagnate da alcuni svantaggi che ti invitiamo a conoscere leggendo il nostro approfondimento al link precedente.

Prima di proseguire, se ti interessa particolarmente il risparmio sull’investimento iniziale, ti segnaliamo anche il nostro approfondimento sulla scelta fra Srl e Snc

La stipula dal notaio

I primi passi per aprire una Srl ordinaria sono la creazione dell’atto costitutivo e dello statuto, e il versamento del capitale sociale minimo.

La documentazione statutaria viene quindi stipulata da un notaio, sia in presenza sia in videoconferenza (una novità presente dal 14 dicembre 2021). Il notaio verifica anche il versamento della somma.

Le spese notarili sono di circa 2.000 euro, fra tasse, bolli e onorario. A questi va aggiunto il costo di un consulente o del commercialista per la redazione dello statuto.

Iscrizione al Registro delle Imprese

Il commercialista che segue l’impresa può occuparsi di ottemperare ai vari adempimenti, come la richiesta all’Agenzia delle Entrate del codice fiscale e della partita IVA. A questo punto bisogna iscriversi al Registro delle Imprese e effettuare la comunicazione di inizio attività.

A costituzione ultimata, alla Srl rimane soltanto la vidimazione dei libri sociali. 

Quali sono i costi per aprire una Srl

Abbiamo visto a grandi linee in cosa consiste la procedura per l’apertura di una Società a Responsabilità Limitata. Adesso ci concentriamo nello specifico dei costi di costituzione di una Srl.

Come anticipato, a far lievitare parecchio i costi (rispetto all’apertura di una Srls) sono le spese notarili. Queste comunque possono variare dai 1.500 ai 2.000 euro, a seconda della città in cui ha sede il notaio.

Gli altri costi sono:

  • bolli e diritti – 250 euro circa
  • imposta di registro  – 200 euro
  • tassa di concessione governativa – 309,87
  • vidimazione dei libri sociali – 32 euro
  • diritti di segreteria per comunicazione di inizio attività – 30 euro

A queste spese andrà infine aggiunto l’onorario di un commercialista. In questo modo il costo totale per la costituzione di una Srl arriva a circa 2.500-3.000 euro.

Alcune di queste spese andranno sostenute anche in caso di passaggio da ditta individuale a Srl unipersonale.

Oltre a questi ci sono, ovviamente, tutti i costi relativi a qualsiasi impresa all’inizio della sua attività: retribuzione e contributi dei lavoratori, premio INAIL, acquisto macchinari e prodotti, canone di locazione, et cetera.

Specifico della società di capitali c’è invece il versamento del capitale sociale della Srl, il cui minimo è di 10.000 euro. Almeno il 25% di questa somma deve essere versato in sede di costituzione.

I costi di costituzione di una Srl sono di certo non indifferenti per nuovi imprenditori e imprenditrici, che potrebbero essere tentati dalla più snella e meno onerosa Società in nome collettivo.

La scelta della forma societaria va comunque presa dopo un’attenta valutazione da fare con il tuo commercialista.

Se non ne hai ancora uno, entra in contatto con il nostro team di esperti fiscali e commercialisti. Prenota una consulenza gratuita attraverso il nostro form di contatto per scoprire come rendere ottimale la tua posizione fiscale e la tua partenza nel mondo imprenditoriale.

Scarica la guida gratuita

Scopri di più sulla tassazione di società e partite IVA

Scarica la guida gratuita

Scopri di più sulla tassazione di società e partite IVA

Cosa aspetti?

Richiedi una consulenza

Paolo Lombardi
Un servizio super efficiente

Ormai è un anno che Consulens segue la contabilità della mia partita IVA e devo dire che sono molto soddisfatto. Claudio è un commercialista esperto e affidabile. Sono nel regime forfettario e adesso stiamo valutando di passare all’ordinario perché per fortuna le cose vanno bene.

Antonio Cozzolino
Ho aperto Partita IVA

Se è la prima volta che apri la partita IVA, è impossibile trovare di meglio. Consulenti specializzati e disponibili, pronti a risolvere ogni tuo dubbio e veloci nell’assisterti. Consiglio Consulens a tutti quelli che stanno pensando di fare questo passo.

Cliente
Molto Soddisfatto

Ho aperto Partita IVA 5 mesi fa e fino a questo momento mi sono trovato molto bene. Il commercialista è molto disponibile e mi segue a 360°. Quando ho bisogno del suo aiuto è sempre pronto a rispondermi. Consigliatissimo.

Carlo Modica
Professionalità e competenza

Buongiorno, quello che ho potuto apprezzare è l’estrema professionalità e correttezza da parte del professionista in tutte le fasi di dialogo dimostrando con le sue competenze la capacità di poter risolvere i problemi nel minor tempo possibile

Tatiana Menezes
Bravissimo nel guidarti

Bravissimo nel guidarti nella presa di decisioni giusta per il tuo business. Gentili e professionali!

Vittoria Giani
Conosciuti su Facebook

Conosciuti su Facebook.
Oltre l’offerta vantaggiosa della promozione, accertata rapidita’ nella comunicazione, disponibilita’ dello staff e soprattutto competenza.Grazie!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *