fbpx

Quante ore posso lavorare con la partita IVA?

Quante ore posso lavorare con la partita IVA? Scoprirai che non ci sono limiti di orario, ma ci sono alcune cose da tenere a mente.
Quante ore posso lavorare con la partita IVA

Contenuti

La partita IVA è una forma di lavoro autonomo che offre una grande flessibilità, sia in termini di attività svolte che di orario di lavoro.

Non soltanto si può decidere a che ora iniziare e quando staccare, ma anche quante ore lavorare a settimana.

Ma questa libertà di decisione è totale oppure c’è una soglia minima di ore sotto la quale non si può scegliere e una massima da rispettare?

È proprio questo argomento che vogliamo trattare in questo articolo, cercando di rispondere alla domanda: “Quante ore posso lavorare con la partita IVA?”.

Quante ore possono lavorare le partite IVA

In generale, non ci sono limiti di orario per i lavoratori autonomi con partita IVA. Puoi lavorare quante ore vuoi, a qualunque ora del giorno o della notte.

Nel caso della ditta individuale, invece, ad esempio se gestisci un negozio, quest’ultimo non può rimanere aperto oltre le 13 ore giornaliere.

Lavoratori dipendenti con partita IVA

Se oltre a lavorare come dipendente hai anche la partita IVA , gli unici vincoli di orario per la partita IVA sono stabiliti in base al tuo contratto di lavoro. In questo caso, dovrai rispettare le ore di lavoro previste dal contratto.

Nel privato non ci sono ulteriori problemi (anche se è consigliato comunicare al datore di lavoro l’apertura della partita IVA). Nel settore pubblico, ad eccezione degli insegnanti con partita IVA, vige il patto di esclusività.

Regime forfettario

In caso di adesione al regime forfettario, lavorando per un grande numero di ore si potrebbe rischiare di superare la soglia di 85.000 euro di guadagni. In questo caso, si perderebbe il diritto di applicare il regime forfettario e si dovrebbe passare al regime ordinario, con un conseguente aumento delle imposte da pagare. Attenzione dunque ai limiti del regime forfettario.

Conclusione

In conclusione, la risposta alla tua domanda “Quante ore posso lavorare con la partita IVA?” è: non ci sono limiti di orario. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni da considerare, come i lavoratori dipendenti con partita IVA e i lavoratori pubblici con partita IVA.

Inoltre, in caso di adesione al regime forfettario, è importante tenere conto della soglia di 85.000 euro, oltre la quale si perde il diritto di applicare questo regime.

Cosa aspetti?

Richiedi una consulenza

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *