fbpx

Cambiare commercialista? È facile (se sai come farlo)!

Cosa serve per cambiare commercialista? Qual è il momento dell’anno migliore per farlo? Scopri tutte le risposte in questo articolo.
cambiare commercialista

Contenuti

Cambiare commercialista è una procedura semplice, ma è importante sapere come procedere per evitare inconvenienti. In questa guida, ti spiegheremo tutto quello che devi sapere per cambiare commercialista in modo rapido e senza problemi.

Perché cambiare commercialista?

Il tuo commercialista non ti segue, oppure senti che stai perdendo opportunità di risparmio fiscale di cui i tuoi competitor stanno usufruendo. Per cambiare commercialista non hai bisogno di scuse: se non ti soddisfa puoi passare ad un altro professionista. Spesso, però, con la persona che gestisce i nostri conti si instaura un rapporto di amicizia che è difficile rompere. Potresti quindi voler presentare delle argomentazioni valide a supporto della tua scelta.

Esistono diverse ragioni per cui un’azienda o un professionista potrebbe decidere di cambiare commercialista. Ecco le più comuni.

Disaccordo con il professionista precedente

Può capitare che l’azienda o il professionista non sia soddisfatto del lavoro svolto dal proprio commercialista, o che non si trovi d’accordo con le sue tariffe o le sue modalità di lavoro.

Ad esempio, se ritiene di pagare troppo, un professionista ridurrebbe i costi del commercialista in forfettario passando a Consulens.

Cambio di esigenze

L’azienda o il professionista potrebbe aver bisogno di servizi diversi da quelli offerti dal proprio commercialista, o potrebbe aver bisogno di un professionista con competenze specifiche.

Miglioramento

L’azienda o il professionista potrebbe voler cercare un commercialista più qualificato o esperto, o che offra servizi più innovativi come l’incremento della liquidità aziendale.

Cosa fare per cambiare commercialista?

Tieni presente che la procedura può variare a seconda del regime fiscale sotto il quale operi, ma questo lo vedremo nel paragrafo successivo. Ecco i passaggi da seguire per cambiare commercialista.

  1. Scegli il nuovo commercialista. Per farlo, è possibile chiedere consiglio a conoscenti o colleghi, oppure consultare i siti web delle associazioni di categoria dei commercialisti. Se scegli noi di Consulens vai sul sicuro.
  2. Invia una lettera di disdetta al vecchio commercialista. La lettera deve essere scritta in forma scritta e deve contenere i dati anagrafici dell’azienda o del professionista, il codice fiscale e il numero di partita IVA.
  3. Consegna al nuovo commercialista tutta la documentazione relativa all’attività. La documentazione necessaria varia a seconda della tipologia di attività svolta e del regime fiscale.
 

Quali documenti servono per cambiare commercialista?

Come anticipato, i documenti che devi fornire variano a seconda del tuo regime fiscale.

Cambiare commercialista regime forfettario

In regime forfettario è semplicissimo cambiare commercialista. L’unica cosa che serve è infatti la delega al cassetto fiscale.

Noi di Consulens consigliamo sempre di stabilire, con il nuovo commercialista, quali sono nel dettaglio gli adempimenti da svolgere dalla data di sottoscrizione del contratto.

Documenti cambio commercialista per ditta individuale

Per le ditte individuali, la documentazione necessaria è la seguente:

  • Recesso delle deleghe e nuove deleghe
  • Certificato di attribuzione partita IVA
  • Visura camerale
  • Copia degli F24 versati nell’anno
  • Libro cespiti o beni ammortizzabili
  • Fatture ricevute e fatture emesse
  • Adempimenti trimestrali come la dichiarazione IVA

Società di capitali: i documenti per cambiare commercialista

Per le società di capitali come le SRL, la documentazione necessaria è la seguente:

  • Libri sociali
  • Il legale rappresentante deve essere munito di firma digitale
  • Documenti di tutti i soci
  • Gestione estratti conto
  • Il bilancio
  • I saldi finali e iniziali dell’anno precedente

Quando fare il cambio?

Il cambio del commercialista può essere effettuato in qualsiasi momento dell’anno. Tuttavia, è consigliabile farlo alla fine dell’anno fiscale, in modo da evitare di trasferire al nuovo commercialista anche gli adempimenti dell’anno precedente.

In caso di cambio commercialista a fine anno, è importante chiarire con il nuovo commercialista quali sono gli adempimenti che saranno di competenza del precedente commercialista e quali saranno di competenza del nuovo.

Se il nuovo commercialista richiede la documentazione relativa all’anno precedente, è importante che il vecchio commercialista la fornisca entro un termine ragionevole.

Al contempo, è importante che il nuovo commercialista sia in grado di gestire gli adempimenti fiscali e burocratici dell’anno in corso.

Il cambio del commercialista è una procedura semplice, ma è importante sapere come procedere per evitare inconvenienti. Seguendo i consigli di questo articolo, sarà possibile effettuare il cambio in modo rapido e senza problemi.

Cosa aspetti?

Richiedi una consulenza

Paolo Lombardi
Un servizio super efficiente

Ormai è un anno che Consulens segue la contabilità della mia partita IVA e devo dire che sono molto soddisfatto. Claudio è un commercialista esperto e affidabile. Sono nel regime forfettario e adesso stiamo valutando di passare all’ordinario perché per fortuna le cose vanno bene.

Antonio Cozzolino
Ho aperto Partita IVA

Se è la prima volta che apri la partita IVA, è impossibile trovare di meglio. Consulenti specializzati e disponibili, pronti a risolvere ogni tuo dubbio e veloci nell’assisterti. Consiglio Consulens a tutti quelli che stanno pensando di fare questo passo.

Cliente
Molto Soddisfatto

Ho aperto Partita IVA 5 mesi fa e fino a questo momento mi sono trovato molto bene. Il commercialista è molto disponibile e mi segue a 360°. Quando ho bisogno del suo aiuto è sempre pronto a rispondermi. Consigliatissimo.

Carlo Modica
Professionalità e competenza

Buongiorno, quello che ho potuto apprezzare è l’estrema professionalità e correttezza da parte del professionista in tutte le fasi di dialogo dimostrando con le sue competenze la capacità di poter risolvere i problemi nel minor tempo possibile

Tatiana Menezes
Bravissimo nel guidarti

Bravissimo nel guidarti nella presa di decisioni giusta per il tuo business. Gentili e professionali!

Vittoria Giani
Conosciuti su Facebook

Conosciuti su Facebook.
Oltre l’offerta vantaggiosa della promozione, accertata rapidita’ nella comunicazione, disponibilita’ dello staff e soprattutto competenza.Grazie!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *