fbpx

SRLS: quanto costa aprirla e qual è il capitale sociale minimo

La Società a Responsabilità Limitata Semplificata è un tipo di impresa pensato per favorire l’imprenditoria giovanile. Scopri come funziona.
come-aprire-una-srls

Contenuti

La Società a Responsabilità Limitata Semplificata (SRLS) rappresenta una scelta interessante per molti aspiranti imprenditori in Italia, grazie alla sua semplicità di costituzione e gestione rispetto ad altre forme societarie.

Nonostante la sua accessibilità, è fondamentale valutare con attenzione tutti gli aspetti che implica l’apertura di una SRLS, non solo quelli legati alla semplicità burocratica.

In quest’ottica, analizziamo in dettaglio i costi di apertura e gestione annuale, gli adempimenti necessari per la costituzione e alcuni consigli per ottimizzare le risorse.

Forniremo inoltre una panoramica completa dei vantaggi offerti dalla SRLS, evidenziando come questa forma societaria possa rivelarsi vantaggiosa per il tuo progetto imprenditoriale.

L’obiettivo è supportarti nella valutazione ponderata della SRLS, mettendo a tua disposizione informazioni precise e utili per una scelta consapevole e funzionale al successo del tuo business.

Le caratteristiche intrinseche della SRLS, come la responsabilità limitata del patrimonio personale e la flessibilità gestionale, la rendono una scelta consigliabile per numerosi imprenditori.

Naturalmente, ogni caso è a sé stante e necessita di un’analisi approfondita.

Lo studio accurato delle informazioni fornite in questo articolo, unitamente al supporto di un professionista esperto, ti permetterà di determinare se la SRLS rappresenta la forma societaria più idonea per la tua attività.

I vantaggi della SRLS

La SRLS è una forma societaria introdotta dal cosiddetto decreto Liberalizzazioni del 2012. L’intento iniziale del legislatore era quello di favorire l’iniziativa imprenditoriale degli under 35, anche se in seguito il vincolo dell’età è stato eliminato.

Oggi la SRLS non è altro che la forma semplificata della SRL. Se vuoi scoprire nello specifico in cosa consiste tale semplificazione, ti invitiamo a leggere la nostra guida sulle differenze fra SRL e SRLS.

Se invece sei indeciso o indecisa sull’aprire una società di persone o di capitali, può esserti utile la nostra guida alla Società in nome collettivo (Snc).

Oggi la SRLS è probabilmente una delle migliori soluzioni per chi vuole aprire una società con pochi soldi. A differenza della Società a Responsabilità Limitata ordinaria, infatti, che richiede un capitale sociale minimo di 10.000 euro, per aprire una SRLS basta versare 1 euro soltanto. È per tale ragione che viene definita anche “impresa a 1 euro”.

Se stai pensando di aprire una SRL Semplificata, devi sapere che bisogna utilizzare il modello standard previsto. Nel modello, che non può essere modificato, bisogna indicare:

  • la tipologia di società (in questo caso, appunto, la SRLS)
  • la sede dell’impresa
  • il tipo di attività svolta
  • l’entità del capitale sociale
  • il nome o i nomi di chi si occupa di amministrare la società

Aprire una SRLS: la procedura passo per passo

1. Redazione dello statuto societario

Lo statuto è il documento che regola il funzionamento della società. Puoi redigerlo autonomamente utilizzando modelli online o avvalerti dell’assistenza di un professionista.

2. Sottoscrizione del capitale sociale

Il capitale sociale rappresenta il patrimonio iniziale della società. Deve essere versato interamente al momento della costituzione.

3. Richiesta di iscrizione al Registro delle Imprese

Stipulato l’atto costitutivo davanti a un notaio, l’iscrizione della società al registro delle imprese deve avvenire entro 20 giorni.

Queste operazioni valgono anche se vuoi aprire un’attività autonoma e, ad esempio, stai valutando il confronto fra ditta individuale Srl unipersonale.

La domanda di iscrizione deve essere presentata telematicamente dal notaio al Registro delle Imprese competente per territorio.

4. Gli ultimi passaggi

Altri adempimenti sono:

  • l’apertura della partita IVA, necessaria per poter svolgere l’attività economica,
  • i soci lavoratori sono obbligati a iscriversi all’INPS
  • l’attivazione della posta elettronica certificata
  • l’amministratore deve avere a disposizione la firma digitale

Quanto costa aprire una SRLS

Veniamo ora a un altro punto fondamentale: quanto costa aprire una Società a Responsabilità Limitata Semplificata

La fase di costituzione di una nuova società è un momento delicato, che potrebbe avere un notevole impatto sul funzionamento e, soprattutto, sulle tasse che pagherai. Per questa ragione è importante vagliare tutte le possibilità a disposizione e i costi. 

Abbiamo detto che questo tipo di società viene detta “impresa a 1 euro”, ma ciò non vuol dire che basti una somma così irrisoria a costituire una Srls.

Costi di apertura

  • Capitale sociale: da 1 a 9.999 euro
  • Imposta di registro: 200 euro
  • Diritti di segreteria: 90 euro (solo per SRLS unipersonale)
  • Diritto annuale Camera di Commercio: 120 euro (primo anno), 200-300 euro (anni successivi)
  • Atto notarile: variabile in base al capitale sociale e alla complessità dell’atto
  • Consulenza per l’apertura: variabile

Totale: circa 300 – 680 euro (SRLS unipersonale), 300 – 580 euro (SRLS con più soci)

Costi di gestione annuale:

  • Contributi INPS: variabili in base al fatturato e al reddito
  • Imposte: variabili (in base al regime fiscale adottato)
  • Diritto annuale Camera di Commercio: 200-300 euro
  • Costi di commercialista: variabili in base al servizio offerto

Costi SRLS: conclusione

I costi iniziali di una SRLS sono molto ridotti rispetto a quanto bisogna spendere per fondare una Srl. Per aprire una società a responsabilità limitata semplice, bisogna effettuare i seguenti passaggi:

  • Redazione dello statuto societario
  • Sottoscrizione del capitale sociale
  • Richiesta di iscrizione al Registro delle Imprese
  • Apertura della partita IVA
  • Comunicazione all’INPS

Consigli per risparmiare sui costi di apertura:

  • Redigere lo statuto societario autonomamente utilizzando modelli online
  • Confrontare preventivi di diversi notai
  • Evitare di rivolgersi a consulenti costosi

 

Aprire una SRLS può essere un’opzione conveniente per avviare un’attività con un capitale ridotto. Tuttavia, è importante valutare attentamente i costi di apertura e di gestione annuali per assicurarsi che questa sia la scelta migliore per la propria attività.

Per ricevere una consulenza personalizzata sui costi di apertura e gestione di una SRLS, contatta un professionista Consulens.

Cosa aspetti?

Richiedi una consulenza

Paolo Lombardi
Un servizio super efficiente

Ormai è un anno che Consulens segue la contabilità della mia partita IVA e devo dire che sono molto soddisfatto. Claudio è un commercialista esperto e affidabile. Sono nel regime forfettario e adesso stiamo valutando di passare all’ordinario perché per fortuna le cose vanno bene.

Antonio Cozzolino
Ho aperto Partita IVA

Se è la prima volta che apri la partita IVA, è impossibile trovare di meglio. Consulenti specializzati e disponibili, pronti a risolvere ogni tuo dubbio e veloci nell’assisterti. Consiglio Consulens a tutti quelli che stanno pensando di fare questo passo.

Cliente
Molto Soddisfatto

Ho aperto Partita IVA 5 mesi fa e fino a questo momento mi sono trovato molto bene. Il commercialista è molto disponibile e mi segue a 360°. Quando ho bisogno del suo aiuto è sempre pronto a rispondermi. Consigliatissimo.

Carlo Modica
Professionalità e competenza

Buongiorno, quello che ho potuto apprezzare è l’estrema professionalità e correttezza da parte del professionista in tutte le fasi di dialogo dimostrando con le sue competenze la capacità di poter risolvere i problemi nel minor tempo possibile

Tatiana Menezes
Bravissimo nel guidarti

Bravissimo nel guidarti nella presa di decisioni giusta per il tuo business. Gentili e professionali!

Vittoria Giani
Conosciuti su Facebook

Conosciuti su Facebook.
Oltre l’offerta vantaggiosa della promozione, accertata rapidita’ nella comunicazione, disponibilita’ dello staff e soprattutto competenza.Grazie!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *